ASD. Racing SC. Nuoto Roma

Offici@l Web Site
Le nostre news:

27-10-2016 Arrivederci al settore femminile del Racing Nuoto Roma.

28-06-2016 [A2Femm] Intervista di fine stagione a Lorenzo Tomasi: dalla serie A2 al settore giovanile.

21-06-2016 [U15M] Intervista di fine stagione a mister Roberto Megna.

16-06-2016 [A2Femm] Finisce il sogno dei playoff per il Racing, sconfitta in gara n.3 contro Pescara.

Immagini salvezza serie CM & A2Femm (Playoff contro Pescara).

12-06-2016 [A2Femm] Un Racing quasi perfetto stende il Pescara in gara n.2 dei playoff.

11-06-2016 [CMasch] Salvezza conquistata "all'ultima curva" per la serie C di Maccioni.


Auguri Racing !!!
40 anni di noi...

Il nostro sito:

Chi siamo:

Le squadre:
  Calendario
Squadra C Maschile
  Calendario
Settore giovanile femminile
Settore giovanile maschile

I nostri sponsor:

Siti amici:
Waterpolo People
 
 
Contatori visite gratuiti

 

 

SETTORE FEMMINILE
_______________________________________________________________________________________________________________________

 

Arrivederci al settore femminile del Racing Nuoto Roma. Al sodalizio di via Avicenna rimane la serie C e tutto il vivaio giovanile maschile.
“Con l’annata 2016-2017 si chiude un’epoca per la nostra società” ha esordito il presidente del Racing Nuoto Roma, Gilles Schembri “dopo tanti anni di sudore e di lotte, abbiamo scelto di voltare pagina, sospendendo l’attività agonistica femminile e ratificando un accordo con il 3T Sporting Club. Avevamo già avviato con i nostri colleghi una collaborazione durante la scorsa annata, una partnership ulteriormente approfonditasi durante l’estate, che ci ha spinto a prendere questa difficile decisione. Volevamo garantire una continuità sportiva alle nostre atlete e ci siamo riusciti, auguriamo loro ogni bene e speriamo che possano trovare presso la loro nuova casa le stesse soddisfazioni che hanno avuto giocando sotto i nostri colori. Non posso dire se questo sarà un addio definitivo alle nostre ambizioni di avere un grande settore femminile di pallanuoto, ma di certo, per ora, è un arrivederci. Il Racing ha scelto nel prossimo futuro di concentrarsi sull’attività maschile, rinnovando l’organico della serie C e puntando molto sul vivaio giovanile. Abbiamo lavorato sodo per trovare un accordo anche con Jacopo Maccioni, il precedente tecnico della squadra, ma il nostro mister ha deciso di prendere altre vie, anche a lui auguriamo il meglio, ovunque il suo lavoro lo porterà. Il team è stato quindi affidato a Lorenzo Tomasi, ex allenatore e DS del settore femminile, che ha accettato la nuova sfida con entusiasmo. Siamo certi che questo “cambio di pelle” ci rinnoverà senza snaturare il nostro credo e la nostra professionalità, consentendoci di disputare nuovamente una grande annata di sport e di divertimento”. Con queste commosse parole il presidente della società rossoblù ha voltato una pagina importante e ricca di ricordi per il Racing, dando il via ad un nuovo corso. Alle sue dichiarazioni, hanno così fatto seguito quelle di Lorenzo Tomasi, pronto a raccontarci le sue sensazioni ai nastri di partenza di una nuova stagione. “Allenare la serie C per me sarà una novità, ma non mi sono mai tirato indietro di fronte alle sfide. Ho trovato un bel gruppo di ragazzi, pieni di voglia di lavorare e di migliorarsi, un ottimo clima, quello ideale per fare bene. Purtroppo abbiamo qualche problema con gli spazi acqua, cosa comune alle categorie come la nostra, ma faremo buon viso anche a questo, cercando di farci trovare pronti all’accensione del semaforo verde del campionato. Molti giocatori della formazione dello scorso anno non ci sono più, abbiamo scelto di puntare ad un rinnovamento generale della formazione che si baserà soprattutto sul gruppo U20, hanno invece deciso di rimanere con noi due “colonne” come Dario Scognamillo e Marco Fabio Serra, intorno ai quali costruiremo tutto il resto del gruppo. Accanto a me è rimasto mister Roberto Megna, che si occuperà del settore giovanile e della prima squadra, ma anche Marco Carlomusto che ha accettato questo nuovo ruolo tecnico con entusiasmo. Oltre alla U20, il Racing disputerà anche il campionato U17 ed U13 (quest’ultimo affidato a Roberto Curatolo e Flavia Muccio), in questo modo cercheremo di riprodurre con la maschile quanto di buono fatto con il settore femminile, creando un forte vivaio giovanile che costituisca il bacino di alimentazione per la prima squadra. Il campionato di serie C verrà giocato sempre nell’impianto della piscina Zero9 dell’Eur ed inizierà a metà gennaio, per cui, ancora per adesso, è difficile fare valutazioni in merito agli obiettivi che ci potremo prefissare nel prosieguo di questa stagione. Un ultimo pensiero lo vorrei dedicare alla squadra femminile: voglio ringraziare le ragazze, i dirigenti e tutti coloro i quali hanno dato tanto in tutti questi anni, sia dal punto di vista tecnico che umano. Ciò che ho avuto in regalo da tutti e tutte loro, in tante stagioni, lo terrò sempre con me, un bellissimo ricordo personale e sportivo che andrà ben oltre la conclusione un po’ brusca di questa splendida avventura”. Rivoluzione rossoblù, dunque, ma senza dimenticare il passato, questi i piani del sodalizio di via Avicenna che, nonostante il cambio di rotta, rimarrà sul territorio per continuare a fare ciò che ha sempre fatto al meglio: sport e agonismo. Forza Racing.

Gianluca Stisi (Ufficio stampa Racing Nuoto Roma)

 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Sito ideato e creato da Gianluca Stisi